logo
Main Page Sitemap

Last news

Bingo zona saronno

Mgr Gaming Stools, bingo Castelfranco Veneto, via della Cooperazione 12, 31033 Castelfranco Veneto.Uboldo - 3,7 km, origgio - 3,9 km, gerenzano - 4,2.Rustico/Casale/Corte, villa/Villetta, villa a Schiera, villa Singola, villa Bifamiliare.Bingo Conegliano, via Longhena 1, 31020 Conegliano, bingo Conegliano, bingo Conegliano, viale Italia 349


Read more

Lotto piu regole

L'uso di tali calzature è teso a causare lesioni all'avversario durante lo scivolamento verso le basi del gioco.Competizioni tra squadre nazionalisi svolgono in questo sport tra gli uomini dal 1966, e tra le donne dal 1965.Tabellone dei Ritardi, il tabellone dei ritardi evidenzia la


Read more

Motörhead slot

Plans were made to treat Lemmy at home.Novomatic is one of the leading companies in this online gambling space today.This is a 5 reel slot and you can win up to 25 free spins, which will give you major jackpots galore.The game has 5


Read more

Legge slot machine emilia romagna





Fino alla definitiva introduzione nei livelli essenziali di assistenza delle prestazioni relative al gioco biglietti lotteria s rita frosinone d'azzardo patologico, la Giunta regionale può promuovere lo svolgimento da parte delle Aziende sanitarie di iniziative, a carattere sperimentale, nei confronti di persone affette da dipendenza da gioco d'azzardo patologico.
17, poi aggiunti commi 3 bis., 3 ter., 3 quater.
Il Consiglio regionale ha approvato, il Presidente della Giunta regionale promulga la seguente legge: titolo I, principi generali.3 bis Patrocinio.Il personale operante nelle sale da gioco e gli esercenti sono tenuti, secondo quanto previsto dal piano integrato di cui allarticolo 2, a frequentare corsi di formazione predisposti dalle ausl sui rischi del gioco patologico e sulla rete di sostegno.Gli esercenti le attività esistenti alla data di approvazione del piano integrato di cui all'articolo 2 assolvono gli obblighi di cui ai commi 4 e 5 del presente articolo entro un anno dall'entrata in vigore del piano stesso.È vietato consentire ai minori l'utilizzo di apparecchi e congegni meccanici ed elettromeccanici, attivabili con moneta, con gettone ovvero con altri strumenti elettronici di pagamento che distribuiscono tagliandi direttamente e immediatamente dopo la conclusione della partita (ticket redemption).269, convertito con modifiche dalla legge 24 novembre 2003,.Alla scadenza del contratto col concessionario, lesercente deve infatti delocalizzare se ha macchinette ed è entro i 500 metri fissati dalla nostra legge, e come concessionario va inteso il concessionario di rete, le cui concessioni scadono nel 2022.6, infine modificato comma 2 bis.
Rientrano nel comma 1 tutte le agevolazioni, gli incentivi finanziari e i contributi previsti da normativa regionale o sostenuti regolamento scommesse formula 1 testa a testa con fondi regionali o ricondotti alla programmazione regionale.Con la presente legge, la Regione Emilia-Romagna, in armonia con i principi costituzionali e nel rispetto di quanto previsto dal decreto-legge 13 settembre 2012,.12 (Norme per la valorizzazione delle organizzazioni di volontariato.1.R.,.8) (1) Apertura ed esercizio dell'attività.Le forme di premialità di cui all'articolo 2, comma 1, lettera f sono stabilite nel rispetto dei limiti previsti per gli aiuti di importanza minore (de minimis) in applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (Tfue).Nessun colpo di spugna o proroga, ripeto, ma lapplicazione della legge".





189, detta norme di prevenzione, riduzione del rischio e contrasto alla dipendenza dal gioco d'azzardo patologico, anche in osservanza delle indicazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità e a quelle della Commissione europea sui rischi del gioco d'azzardo.
La Regione valorizza, promuove la partecipazione e realizza iniziative in collaborazione con enti locali, istituzioni scolastiche, Aziende unità sanitarie locali (Ausl e i soggetti di cui alla legge regionale 4 febbraio 1994,.
L'esercizio delle sale da gioco e l'installazione di apparecchi da gioco di cui all'articolo 110 del regio decreto.

Sitemap